Italian

SCI ALPINISMO/ESCURSIONI CON LE CIASPOLE

 

DISLIVELLO

DIFFICOLTA’

PERCORSO

285 m

facile

Malga Tamai: da Rifugio Enzo Moro sullo Zoncolan (1315m) > stazione a valle seggiovia Cuel d’Ajar > seguire linea seggiovia Cuel d’Ajar > rio Mus > seguire ancora linea seggiovia Cuel d’Ajar > Malga Tamai (1600m) – SOLO IN DIURNA TUTTI I GIORNI 8.30-17.00

655 m

media

Cima Tamai: da Rifugio Enzo Moro sullo Zoncolan (1315m) > stazione a valle seggiovia Cuel d’Ajar > seguire linea seggiovia Cuel d’Ajar > rio Mus > seguire ancora linea seggiovia Cuel d’Ajar > Malga Tamai (1600m) > seggiovia Tamai 2000 > attraversamento pista Tamai 3 e poi Tamai 2 > Cima Tamai (1970m) - SOLO IN DIURNA TUTTI I GIORNI 8.30-17.00

425 m

facile

Zoncolan 4 e Goles: da Rifugio Enzo Moro > bacini innevamento > linea seggiovia Val di Nuf > Sella Zoncolan (1740m) – IN NOTTURNA, APERTA SOLO IL MARTEDI’ DALLE 17 ALLE 21.30 (Info Skialp 0433.66033)

820 m

difficile

Ravascletto - Cima Zoncolan (lungo pista di rientro): da campetti Madessa a Ravascletto > pista Canalone > pista Lavet > Cima Zoncolan - IN NOTTURNA, APERTA SOLO IL GIOVEDI’ DALLE 17 ALLE 21.30 (Info Skialp 0433.66033)

900 m circa

(fino a c.ra Valsecca)

Facile/media

**ciaspole

Panoramica delle Vette: Sella Valcalda (di fronte alla segheria F.lli De Infanti) > seguire la strada principale che porta alla Panoramica delle Vette > i più allenati possono arrivare a C.ra Valsecca a 1871m. Rientro: con buone condizioni di innevamento seguire sentiero CAI 152 che riporta al centro di Ravascletto; per i meno esperti rientrare a ritroso.

1430 m

(dal rifugio Tolazzi)

Difficile-sciatori alpinisti  esperti

Monte Coglians, La Regina delle Alpi Carniche: Forni Avoltri (888m) > rifugio Tolazzi > Casera Morareto lungo la strada che porta al rifugio Marinelli > a sinistra sino ad una radura > seguire ripido canale tra il bosco > canalone m.te Coglians > tratto finale (100m di dislivello) seguire i canali sino alla cima a 2780m (l’ultima parte con pendenza di 10-45° si fa alpinisticamente). Discesa: È consigliata la partenza dalla vetta con gli sci solo ad esperti sci-alpinisti.

Ca. 1km

50 m

Facile

**ciaspole

Troi dai Sbilfs: suggestivo percorso immerso nel bosco dove fanno capolino statue lignee che rappresentano gli Sbilf (folletti) carnici. Ogni statua presenta un pannello con curiosi racconti e proposte di giochi divertenti. Da area Camper (di fronte al laghetto con parco giochi di Sella Valcalda) > attraversamento ex pista Pascut > pista forestale seguire a destra > loc. Entrada > seguire pista Canalone (attenzione! rimanere a bordo pista!) > campetti Madessa. Eventualmente giunti in località Entrada lo si può percorrere a ritroso per il rientro.

>> possibilità di organizzare uscite guidate contattando la

SCUOLA SCI CARNIA ZONCOLAN di Ravascletto

tel. +39 0433.66043/0433.775426 -  info@scuolascicarnia.it

 

>> presso l’ufficio turistico di Ravascletto è possibile richiedere la lista completa degli itinerari presenti in Carnia

tel. +39 0433/66477 info.ravascletto@gmail.com

>> si consiglia di verificare le condizioni dell’innevamento per i sentieri di fondovalle; per le escursioni non di fondovalle consultare prima di partire il bollettino valanghe: n. verde 800 860377 -  www.regione.fvg.it/asp/newvalanghe - www.aineva.it - oppure contattare  Infopoint Ravascletto al +39 0433.66477 o Arta Terme al +39 0433.929290. Consigliato fortemente l’utilizzo dell’attrezzatura di autosoccorso in valanga (A.R.T.V.A.) pala e sonda.

>> si consiglia di consultare il calendario attività invernali in Carnia organizzate da Promoturismo Fvg, numerose le escursioni con guida alpina, ciaspolate in quota anche  in notturna o all’imbrunire, escursione tematiche passeggiate in carrozza trainata da cavalli, passeggiate con l’asinello www.promoturismofvg.it/Eventi.